School Break Cafè: una nuova realtà!

Oggi finalmente è stato inaugurato lo School Break Cafè, nuovo punto di riferimento per gli studenti e i docenti dell’Istituto.  Ad accogliere come sempre gli alunni in divisa …

e un dolce rinfresco

Alla presenza delle autorità locali, tra le quali  il sindaco Sara Casanova

e del nostro Dirigente reggente, Francesco Terracina

sono stati anche premiati gli alunni meritevoli che si sono contraddistinti per gli ottimi risultati scolastici raggiunti.

Il Collegio dei Docenti della scuola ha deciso di intitolare lo School Break Café ad una donna che ha lavorato  nell’Istituto e si è dimostrata insegnante attenta e premurosa sia nei confronti degli alunni sia dei colleghi. A lei, Luisa Pancotti, insegnante di lingua Francese,  è dedicata la targa affissa di fianco alla porta d’ingresso del laboratorio come potete vedere in questa immagine

In occasione dell’evento all’interno dell’atrio è stata allestita la mostra fotografica degli alunni che hanno partecipato al corso “Scrivere con la luce” tenuto dalla prof.ssa M.Teresa Carossa.

Non dimentichiamoci però che dietro a questo nuovo spazio, c’è stato il lavoro di docenti volenterosi come l’ingegnere e docente di Fisica Vincenzo Gattellari che ha realizzato il progetto del locale; i docenti Giorgio Bruniera e M.Teresa Carossa che si sono improvvisati imbianchini …

insieme agli alunni Mattia, Naella e Mimmo che hanno contribuito a dipingere sia il bancone del bar sia le pareti. L’ allestimento del rinfresco nonché tutta la pulizia e l’ordine del Café  da parte della classe 3^A indirizzo sala e vendita è stato coordinato egregiamente dalla docente Emilia Greco. Eccola nella foto mentre prepara gli ultimi  dolci

Un ringraziamento anche all’Associazione AGE dei genitori e alla Fondazione Comunitaria che hanno contribuito e finanziato il progetto. Complimenti a tutti e speriamo che  oltre che luogo di apprendimento pratico, questo nuovo ambiente possa diventare incontro e scambio  di conoscenze anche per la cittadinanza lodigiana.

 

la Redazione di tuttoeinaudiblog